La scuola.

L'Istituto comprensivo di 1° grado di Cetraro (Cs) è composto da due plessi: la sede di Cetraro centro e la sede di Cetraro marina. L'indirizzo musicale impegna gli allievi iscritti due o tre volte alla settimana, sempre di pomeriggio, con lezioni strumentali di due ore cadauna, impartite ad ogni singolo allievo e suddivise in un'ora di lezione pratica ed una di ascolto partecipativo. Il corso comporta l'aggiunta di tre ore di teoria e solfeggio, suddivise in un'ora per classe. Questa forma di lezione è collettiva. Essendo la disciplina diretta allo studio dello strumento musicale, la scuola dispone di pianoforti, trombe, violini, clarinetti e di altro materiale didattico che trova sistemazione nelle aule di sostegno e nei laboratori di tecnica, musica, scienze, arte ed informatica.

Gli allievi.

Gli alunni interessati al corso ad indirizzo musicale devono sostenere una prova di orientamento ed attitudine, condotta dagli insegnanti di strumento e di educazione musicale della stessa scuola, il cui coinvolgimento avviene nel mese di febbraio di ogni anno. Gli allievi, nell'ambito delle attività previste, realizzano saggi e concerti pubblici e partecipano a rassegne e concorsi. Al termine del triennio di studi, gli alunni saranno in grado di eseguire, secondo le capacità cognitive raggiunte, brani solistici e di complessi, di ogni genere e stile. L'indirizzo musicale nasce nella scuola media di Cetraro nell'anno scolastico 1991/1992 come progetto sperimentale e sulla spinta della legge Dpr n. 419_1974 per l'insegnamento ai giovani degli strumenti musicali. E fin dall'inizio dell'attività la nostra scuola partecipa a numerosi eventi musicali sia nell'ambito della nostra regione che sul territorio nazionale. Dall'anno 2003 essa stessa organizza il concorso nazionale descritto in questo web site internet.

Il concorso musicale.

All’interno dell’Istituto Comprensivo Statale di Cetraro, la Scuola Secondaria di primo grado è ormai giunta, con il corrente anno scolastico, alla 17ma edizione del Concorso Musicale Nazionale “Danilo Cipolla”. Il notevole successo ottenuto negli anni scorsi con la partecipazione di numerosi allievi provenienti da tutto il territorio Nazionale induce a proseguire nell'iniziativa, grazie anche alla collaborazione del Comune di Cetraro, dell'Amministrazione Provinciale di Cosenza e dell'Associazione Musicale “Ermanno Del Trono” di Cetraro.

La poesia dell'arte.

La musica è arte, è educazione, è disciplina, è cultura, è sensibilità, è espressività, è condivisione, incarna tutti quei valori che danno senso alla nostra vita, rendendola migliore. E’ comunicazione universale, una comunicazione che non conosce ostacoli di lingua, di costume o censo. E’ emozione, è parte di noi, della nostra cultura, è nata con l’uomo e con lui continuerà a vivere ed evolversi..